Translate

venerdì 12 aprile 2013

Cestini con crudo, rucola e formaggio






Se mi venisse chiesto a quale cibo 

non potrei mai rinunciare,
 per certo, risponderei al formaggio; 
oggi quindi condivido con voi i cestini di formaggio
con rucola e raspadura.






Cosa serve per la ricetta:

Formaggio grattugiato Bella Lodi
rucola condita con sale ed olio
Prosciutto crudo

Come preparare i cestini con crudo, rucola e formaggio:

Grattugiare il formaggio.
In una padella coperta da carta da forno,
creare dei mucchietti di formaggio e lasciarli sciogliere
per cinque minuti circa a fuoco basso.
Quando il formaggio cambierà colore
diventando dorato, allora è pronto.
Prendere tutto il composto con la carta forno
e capovolgere su una coppetta
(preferibilmente di vetro e non plastica)
con la quale daremo la forma.
Lasciamo rapprendere.
Intanto laviamo e mondiamo la rucola,
la condiamo e andiamo a farcire i cestini di formaggio,
aggiungendo anche il prosciutto.
Può essere servito come antipasto sfizioso
accompagnato con un prosecco.








22 commenti:

  1. Non conosco questo marchio, grazie per avermelo fatto conoscere

    RispondiElimina
  2. Sembra delizioso, anche nell'insalata che di solito non me gusta tanto.

    RispondiElimina
  3. ottimo d'abbinare a molte ricette ma anche da mangiare da solo

    RispondiElimina
  4. da buona Napoletana, mi ha incuriosito il titolo del tuo blog ed eccomi qua! io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Bella Lodi mi piace moltissimo, i suoi prodotti sono gustosi e si usano bene per diverse pietanze!!

    RispondiElimina
  6. Ricetta molto invitante, adatta per un aperitivo...i prodotti bella lodi devono essere ottimi!

    RispondiElimina
  7. li devo provare anche io sembrano ottimi

    RispondiElimina
  8. Io ho provato la Raspadura e l'ho trovata deliziosa... le scaglie hanno una consistenza morbidissima e piacevole, si sciolgono in bocca!

    RispondiElimina
  9. che bella questa ricetta, ho provato una volta la Raspadura ed è buonissima e golosa, guardo il sito, grazie!

    RispondiElimina
  10. non conoscevo la Ruspadura..grazie di avermene parlato....buona la tua ricetta...complimenti

    RispondiElimina
  11. Sono curiosa anch'io di provarli :)

    RispondiElimina
  12. ADORO il grana,devono essere ottimi i cestini! *_*

    RispondiElimina
  13. wow che bontà questo piatto.. anche favolosa la presentazione

    RispondiElimina
  14. Non ci sono mai riuscita a fare i cestelli belli come i tuoi: o si ammosciano tutti... o si bruciano! Brava!!

    RispondiElimina
  15. Bella Lodi fa ottimi prodotti, è buonissimo sia il grana e sia la Raspadura. Ottimi in cucina sia da soli come aperitivo e sia per cucinare!

    RispondiElimina
  16. ma che bella idea, rubo la ricetta!!!

    RispondiElimina
  17. Mi viene fame... molto belli questi cestini. non conosco questo marchio.

    RispondiElimina
  18. Marghe sono Marty, che bei cestini!!! Devo cercare il Bella Lodi, mi ha ispirato la tua creazione!

    RispondiElimina
  19. che bontà..l'idea del cestino è molto carina..
    anche io uso spesso questo formaggio

    RispondiElimina
  20. ..Non ho mai provato i prodotti bella lodi, ma ame i formaggi mi piacciono davvero tanto e questi non posso e non devo asssolutamente perdermeli..mi incuriosisce davvero tanto la Raspadura deve essere deliziosa e così fine da sciogliersi in bocca..per quanto riguarda i cestini che ci hai proposto non ho parole...bellissimi e assolutamente tanto gustosi...un vero spettacolo e un connubio di sapori per il palato!!! Complimenti perchè sei davvero molto brava!!!

    RispondiElimina

Grazie per l'interesse dimostrato!
Sarei contenta di sapere cosa ne pensi; se ti va, lascia pure un commento.
Se vuoi scrivermi, puoi farlo a questo indirizzo: apummarolancoppa@live.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...