Translate

giovedì 28 marzo 2013

Nidi al forno


Se non avete voglia di cuocere prima la pasta, potete provare questi nidi al forno, che si infornano da crudi. Dovete anticiparvi però nei tempi, perchè ci vuole un'oretta di cottura, ma vi assicuro che  il risultato è buonissimo. 
La ricetta originale prevede il sugo rosso. 
Io vi propongo quella,
 e poi vi metto la versione realizzata in questi giorni.

Cosa serva per la ricetta:




  • 6 nidi di pasta all'uovo
  • 12 fette di pancetta
  • salsa di pomodoro con macinato
  • mozzarella q.b. (o provolone e simili)
  • parmigiano q.b.
  • besciamella
  • prosciutto q.b.





Come preparare la ricetta dei nidi al forno:

Mettere la salsa sul fondo della pirofila e disporre le fette di pancetta, i nidi,riempiendoli con prosciutto e mozzarella. Poi un po' di salsa solo sui nidi, un'altra fetta di pancetta, un po' di mozzarella e poi coprire con tutta la salsa, parmigiano e besciamella ed infornare a 180 gradi per 1 ora.
 Coprire per mezz'ora e poi scoprire.


In questo caso ho preparato i funghi, 250 di ricotta mescolata con il latte, provola a dadini,prosciutto, dei pomodorini, tanto formaggio 

e circa cinque bicchieri d'acqua. 
Ho coperto ed in forno, fino a doratura preferita.

Consiglio:
i nidi al forno si prestano a tantissime varianti di ingredienti,
basta scatenare la fantasia.




5 commenti:

  1. Che bella ricetta! Mi dai la certezza che si cuociano?

    RispondiElimina
  2. ottimo!!!!proverò a farli anch'io...grazie!

    RispondiElimina
  3. Ottima idea, se non si ha voglia di cuocere la pasta.. per le fannullone come me, insomma! grazie

    RispondiElimina

Grazie per l'interesse dimostrato!
Sarei contenta di sapere cosa ne pensi; se ti va, lascia pure un commento.
Se vuoi scrivermi, puoi farlo a questo indirizzo: apummarolancoppa@live.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...