Translate

sabato 18 maggio 2013

Pomodorini confit


L'area della coltivazione dell'ulivo definisce quella che, propriamente, può essere chiamata la regione mediterranea. Basti solo questo dato, pacificamente accettato dagli studiosi di geografia, per farci prendere la dovuta consapevolezza dell'importanza dell'oliva e dell'olio nella cultura mediterranea. Un filo dorato, che unisce paesi pur distanti tra di loro, come Grecia, Italia e Spagna. Un prezioso ausilio soprattutto per quella cultura gastronomica nettamente superiore a tutte le altre, e per quella dieta mediterranea, tanto ricercata in ogni parte del mondo. Un filo d'olio d'oliva a crudo esalta ogni pietanza, e trascina con sé i riflessi di quel sole del mezzogiorno, che filtrando attraverso di esso, sembrano restarci felicemente catturati.


Ho il pacere di ospitare nel mio blog gli Oleifici Mataluni 
Ma più che soffermarmi sulle notizie storiche, che potete leggere nel sito, voglio focalizzare l'attenzione sulla vasta gamma di olii di cui l'azienda mi ha gentilmente omaggiato. Ve li mostro, guardate che bei colori vivaci: hanno rallegrato questa giornata piovosa, portando un arcobaleno in casa mia! Andiamoli a vedere ad uno ad uno.




E adesso passo alla ricetta.

Io ne faccio sempre in abbondanza, perchè riscuotono sempre molto successo; nelle cene con gli amici, su una fetta di pane bruscata, farete un figurone!

*1 kg di pomodorini Piccadilly
*Olio extravergine di oliva
*Origano, zucchero, aglio e sale q.b.



Procediamo. Lavate e asciugate bene i pomodorini e divideteli in due poggiandoli su una teglia rivestita di carta da forno, posizionandoli con il taglio sopra. 
Andiamo a marinarli con lo zucchero, poi il sale, che deve andare su ogni pomodorino; poi l'aglio
e infine condiamo con l'olio extravergine terminando con una spolverata di origano.
Lasciamo per un'ora e poi inforniamo a 175° per almeno 60 minuti, o comunque fino a quando non si saranno arruscati.
Posizionateli in un piatto e raccogliete con un cucchiaio tutto il condimento , versandolo sopra i pomodorini (avendo messo la carta forno , l'operazione è facilmente effettuabile).
Mangiateli su una bruschetta, 
accompagnati da un buon vino rosso.





29 commenti:

  1. a volte anche un piatto semplice come questo diventa speciale con ingredienti speciali e olio Dante è davvero ottimo!

    RispondiElimina
  2. Buoni questi sulla bruschetta!POi a me questo olio piace!

    RispondiElimina
  3. urcaaaaa che buoniiiiiiiiii :) l'olio lo conosco bene e sa il fatto suo :) ottimo post :)

    RispondiElimina
  4. Una meravigliosa presentazione,tale da indurmi ad acquistare olio dante se non l'avessi mai fatto prima. Conosco bene quest'olio e lo preferisco agli altri. Ottimi i tuoi pomodorini,parola di chi li ha assaggiati, stupende foto!

    RispondiElimina
  5. Che delizia! E l'olio dante è davvero di qualità!

    RispondiElimina
  6. Ottimo olio...complimenti per la ricetta!ottimo connubbio pomodorini e olio di qualita'...che fame!

    RispondiElimina
  7. Che bella bruschetta sana e golosa. Di sicuro Olio Dante ne avrà esaltato il sapore! Brava!

    RispondiElimina
  8. non mi è mai capitato di acquistare olio dante ma sentendone parlare molto bene alla prima occasione lo acquisterò.hai preparato una ricetta semplice e buona allo stesso tempo complimenti

    RispondiElimina
  9. Ottimi prodotti, grazie del consiglio!

    RispondiElimina
  10. ..l'Olio Dante è davvero buonissimo!!!! e poi la tua bruschetta è veramente qualcisa di troppo buono!!!!

    RispondiElimina
  11. Buonissimi i tuoi pomodorini e Olio Dante davvero un olio di grande qualità!

    RispondiElimina
  12. Dante è un olio davvero ottimo, in casa di mia mamma si trova spessissimo

    RispondiElimina
  13. E' veramente un ottimo prodotto!

    RispondiElimina
  14. olio dante è ottimo, è il mio preferito!

    RispondiElimina
  15. Non conoscevo questo brand grazie dei consigli. lo provero certamente

    RispondiElimina
  16. che bontà e che buono questo olio, lo uso sempre

    RispondiElimina
  17. una delizia, poi questo olio avrà aggiunto un ottimo sapore

    RispondiElimina
  18. Che ricetta strepitosa. Adoro i pomodori in qualsiasi piatto

    RispondiElimina
  19. un olio prezioso e un ingrediente genuino, l'accoppiata perfetta

    RispondiElimina
  20. Buonissimi! L'olio è di qualità ottima e la ricetta.. semplicemnete strepitosa!

    RispondiElimina
  21. Adoro i pomodori! Devono essere buonissimi insieme all'olio Dante!

    RispondiElimina
  22. buonissima ricetta e ottimi prodotti!

    RispondiElimina
  23. Non ho mai fatto i pomodori così, devono essere ottimi!
    Olio Dante è davvero ottimo e rende ogni piatto ricco di delizia e profumo!!

    RispondiElimina
  24. i poodorini sono ottimi,ma l'olio dante è il migliore in assoluto,io uso solo quello!!!!

    RispondiElimina
  25. Ciao Marghe! Solo tu potevi fare di una idea così semplice un piatto così invitante! Ne mangerei volentieri una...emm...due.....una "spasella" intera!:p complimenti!

    RispondiElimina

Grazie per l'interesse dimostrato!
Sarei contenta di sapere cosa ne pensi; se ti va, lascia pure un commento.
Se vuoi scrivermi, puoi farlo a questo indirizzo: apummarolancoppa@live.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...