Translate

mercoledì 29 maggio 2013

Ma tu vuliv a pizza...



E sulle note della canzone 
da cui ho preso ispirazione per il titolo del blog


"...ma tu vulive 'a pizza
'a pizza, 'a pizza
cu a pummarola 'ncoppa
'a pizza e niente cchiù!"






Molino Pagani è un’azienda molitoria che ha oltre 200 anni di storia e, fin dalle sue origini, ha scelto di lavorare nel segno dell’innovazione e nel rispetto della tradizione.



Per realizzare le sue farine, Molino Pagani ha sempre puntato su grani attentamente selezionati, privilegiando i produttori locali, che garantiscono sostenibilità ambientale e un controllo diretto sulle produzioni.


Con un’ampia gamma di linee e prodotti – Molino Pagani, Exacta, Ecogran e Molino Bona – il Molino risponde alle richieste di una clientela vasta ed eterogenea, che comprende la grande industria, gli artigiani panificatori, pizzerie, pasticcerie, la grande distribuzione organizzata e i grossisti.

Negli ultimi anni Molino Pagani sta lavorando per mettere sul mercato nuovi prodotti che racchiudono ricerca e recupero delle tradizioni, maggior valore nutritivo e di gusto, come le farine macinate a pietra della linea Sapore Antico.


Questo è ciò di cui mi ha omaggiato l'azienda:


*Pizza :Un mix perfettamente equilibrato di farina di grano di tipo “0”, semola rimacinata di grano duro, farina di cereali maltati, ideale per impasto a mano e con macchina del pane.



*Miscela MulticerealiFarina di grano tenero tipo "0", farina di soia, farina di fiocchi di segale, semi di sesamo, farina di fiocchi di mais, farina di fiocchi d’orzo, farina di fiocchi d’avena, semi di lino, fiocchi d’avena, farina di cereali maltati. Sono questi gli ingredienti di un mix veramente speciale per realizzare pane e focaccia pieni di gusto.

*Miscela Sapore Antico: è la farina di grano tenero di tipo “2″ 100% macinata a pietra, realizzata cioè con una lavorazione lenta che preserva intatta tutta la fragranza e le proprietà nutritive del grano.La differenza si sente al primo assaggio: il pane e la pizza preparati con la farina macinata a pietra sono particolarmente profumati e conservano il sapore ricco del pane e della pasta di una volta, anche se abbinati a ingredienti dal sapore deciso, come formaggi, carne, pesce e spezie; torte e dolci risultano equilibrati, ricchi e fragranti.

Ogni confezione contiene anche 2 bustine di lievito,
 per utilizzare il preparato due volte senza sprechi.
Confezioni sottovuoto per conservarne la qualità per lungo tempo, rispetto alle normali farine in commercio.

Passiamo alla ricetta, che trovate direttamente sulla confezione; io di solito uso la pasta madre, che prevede però una lunga lievitazione; quindi ho usato le bustine di lievito contenute nella stessa confezione; ed ho fatto doppia dose (ci piace molto la pizza!)

Vi cito questa poesia che inneggia alla pizza:

Pizzaiuo', mi 'he a fa 'na pizza
muzzarella e pummarola....
Ma ll'he a fà cu 'e mmane, 'o core
e.. 'a fronna 'e vasenicola.
Falla bbona!

Mana grassa a muzzarella,
miette ll'uoglio, miette 'o ssale...
Falla fà chiù arruscatella:
quanno è cotta nun fà male.....
Cotta bbona!

E vullente, 'a dint' 'o furno,
nun l'he a' mettere 'int' o piatto
ca si no perde 'o sapore.....
Io m' 'a piglio e a chiejo a libretto...
Quant'è bbona!

E cu famma e devuzzione
magno primma 'o curnicione...
'O profumo è sapurito!
Mentre magno sto abbuccato
p' 'o vestito.

Comme coce! E quant'è bella!
Comme fila 'a muzzarella!
Muorzo a muorzo 'haggio magnato....
Pizzaiuò he a campà cient'anne!
Pizzaiuò me so sfizziato!!!!!...

Ingredienti per l'impasto:
* 1 kg di farina Molino Pagani
* 2 bustine di lievito
* 4 cucchiai di olio evo
* Sale 25 gr
* Acqua 600 gr

Per farcire:

* 1 barattolo di Pomodoro pelato La Fiammante
*Provola fresca di Agerola
*Olio extravergine
*Cubetti di prosciutto cotto
*Rosmarino
*Sale q.b.
*Una scatoletta di mais
*Aglio
*Basilico


Ho messo tutto nel bimby 
ed ho lavorato 2 minuti velocità spiga, raccolto la pasta, 
data una modellata nelle mani e messa a lievitare. 
Dopo due ore l'ho divisa in 4 panetti, 
ho unto 4 teglie tonde di 32 cm di diametro, 
ho messo un giro d'olio extravergine di oliva Dante
 e ho steso la pasta. 
Ho farcito la prima con pomodoro La Fiammante, 
Olio extravergine di oliva Dante, sale e basilico e aglio; 
la seconda con gli stessi ingredienti, ma senza aglio, aggiungendo una volta tolta dal forno, dei dadi di provola fatta seccare in frigo (così che non perdesse liquido), 
messa poi a sciogliere ancora un po' in forno. 
La terza con provola, cubetti di prosciutto cotto e mais; 
la quarta spalmata di origano e di rosmarino. 
In forno a 225 gr per 15-20 minuti, 
dipende sempre dal vostro forno. 
Buon appetito!









26 commenti:

  1. Non ho mai sentito parlare di questo marchio. Mi incuriosisce molto la farina multicereali. Buona la pizza... nonostante abbia appena terminato di cenare e mi stia apprestando a dormire, mi è venuta voglia di uno spicchio...
    Silvio

    RispondiElimina
  2. A me la pizza non mi e mai venuta cosi bene!!sono curiosa di provare queste farine molino pagani! ora vedo un pò i loro rivenditori, magari con queste farine finalmente mi uscirà bene! :)

    RispondiElimina
  3. Presentata d ate, anche una semplice pizza diventa un opera d'arte!!! Queste farine del Molino Pagani non le conoscevo, sembrano di ottima qualità e hanno una confezione che mi piace!

    RispondiElimina
  4. Conoscevo di nome il brand, ma grazie alla tua recensione ora mi è venuta un'enorme curiosità!

    RispondiElimina
  5. per me una porzione della prima e pure della seconda, grazie! ;p Mi sembra quasi di sentirne il profumo!

    RispondiElimina
  6. quant'e buona la pizza!!! la mangerei ogni giorno!!! queste farine non ho ancora avuto modo di provarle

    RispondiElimina
  7. Queste farine sono ottime!! la tua focaccia e la pizza sono bellissime da vedere e sicuramente buonissime da mangiare!!!

    RispondiElimina
  8. Che bontà, non conoscevo questo brand, ricetta fantastica, grazie dei consigli

    RispondiElimina
  9. finalmente ecco come si fa la pizza :D grazie per le info e complimenti a molino sempre una grande azienda

    RispondiElimina
  10. Chapeau!!! Come descrivi tu i prodcedimenti, non lo fa nessuno...imparo sempre cose nuove da te ;)

    RispondiElimina
  11. Anche io uso le stesse dosi,
    confermo che l'impasto rimane morbidissimo e acquista quello spessore che lo rende delizioso!

    RispondiElimina
  12. che delizia queste pizze! La mia ricetta è leggermente diversa, ma la prossima volta voglio provare la tua. chissà che non sia molto più buona. Grazie mille

    RispondiElimina
  13. ..non ho mai provato queste farine..ma io amo la pizza e mi piace prepararla...quindi le proverò di sicuro!!!

    RispondiElimina
  14. come sempre le tue ricette sono spettacolari,la uso anche io Pagani mi trovo benissimo,un bacio,Kiara!

    RispondiElimina
  15. Che buone queste tue pizze, con la farina del molino Pagani poi saranno squisite, anche io la uso sempre

    RispondiElimina
  16. Sembra davvero molto soffice, complimenti

    RispondiElimina
  17. questi prodotti sembrano davvero ottimi, mi hai fatto venire voglia di provarli quindi corro a vedere il loro sito grazie

    RispondiElimina
  18. sembrano deliziose!! sopratutto la classica focaccia con il rosmarino!! Trovo meravigliosa l'idea di Molino pagani di inseirire il lievito in due dosi insieme alla farina.lo trovo un ottimo modo per utilizzare il tutto senza sprecarlo!!

    RispondiElimina
  19. che meraviglia , quella col prosciutto cotto e mai è davvero da provare :)

    RispondiElimina
  20. la pizza è la pizza ,ma quando gli ingredienti sono semplici ,ma ottimi il risultato non può essere da meno!Poi sei bravissima...a me non diventa mai così bella alta!complimenti

    RispondiElimina
  21. Io amo la pizza e le focacce e queste sembrano proprio buone ! ... sicuramente degli ingrdienti sani e di qualità fanno la loro parte ... e queste farine sembrano proprio valide ! :)

    RispondiElimina
  22. Sembrano davvero ottime queste miscele e tu hai realizzato prodotti davvero eccellenti alla vista. Chissà che buoni che sono!!

    RispondiElimina
  23. non le ho mai provate ma dai tuoi risultati sembrano ottime

    RispondiElimina
  24. Non conoscevo il brand, ma le tue pizze e focacce sono bellissime!

    RispondiElimina
  25. A pummarola ncoppa11 giugno 2013 23:26

    Risulto scontata se vi dico grazie? Come al solito sempre carine/i!
    Marghe

    RispondiElimina

Grazie per l'interesse dimostrato!
Sarei contenta di sapere cosa ne pensi; se ti va, lascia pure un commento.
Se vuoi scrivermi, puoi farlo a questo indirizzo: apummarolancoppa@live.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...