Translate

lunedì 10 giugno 2013

Zollette di zucchero

Se il nostro linguaggio è la cartina di tornasole 
della realtà che ci circonda, 
il fatto che il termine "zucchero"
 si sia imposto come sinonimo , 
o meglio metonimico, della parola "dolcezza",
 rende l'idea dell'importanza del ruolo ricoperto 
da questo alimento nella nostra cultura gastronomica. 

Quello che probabilmente Alessandro il Grande
 conobbe come "il miele che non aveva bisogno di api", 
è un prodotto che non può mancare, 
nell'arsenale di ogni buona massaia. 
E non solo nel campo della pasticceria, 
che di primo acchito sembra essere 
il suo dominio esclusivo ed unico. 
La sua versatilità ne consente l'utilizzo 
anche in alcune preparazioni da forno, 
o per ulteriore esempio nelle pietanze cosiddette "agrodolci". 
In commercio, si trova sotto molteplici forme, 
dal semolato a quello fine e immediatamente solubile.
 Ma la magia del fuoco sa sublimarne forma e consistenza, 
piegandolo ai giochi più audaci della fantasia gastronomica... 



Con molto piacere vi presento questa dolcissima collaborazione,
 anche se di presentazione vera e propria 
non c'è nemmeno bisogno.
Eridania è un'azienda che nasce nel 1899 
e che ha addolcito ogni istante della nostra vita; 
ricordiamo tutti lo zucchero Classico
il più venduto in Italia; 
ma poi abbiamo conosciuto anche Zefiro,
che oltre ad appagarci esteticamente, essendo più bianco,
ha anche la capacità di sciogliersi immediatamente,
 e può essere usato per macedonie, yogurt e dolci.

Poi c'è il Tropical, che arriva direttamente dallo Zambia
 e si caratterizza per il colore ambrato 
e per il suo gusto leggermente caramellato e aromatico.

E poi abbiamo Zefiro Velo e Velo Vanigliato,
la soluzione ideale per tutte le preparazioni, 
in particolare quelle che non sono cotte come mousse, 
semifreddi, gelati, rendendoli leggeri e vellutati.

Questi sono i prodotti che gentilmente l'azienda mi ha inviato


Ed ora passo alla ricetta delle zollette di zucchero, 
che rendono particolare un momento di pausa 
con le amiche.. 
Vi va di preparale?
Se si, vi occorre:

* 11o g di zucchero Eridania 
(io ho usato 110 Classico per i cuoricini
 e 110 Tropical per le coroncine)
* 6 g di acqua



Pesate i due ingredienti e mischiateli per bene.
Prendete degli stampini di silicone Silikomart
(io ho usato i cuori e le coroncine)
e riempiteli bene, pressando per farlo attaccare.
Passare in microonde per 35 secondi e 750 Watt.
Lasciate intiepidire e poi togliete dagli stampini.
Servite con una tisana Green Tea Mix Molinari Caffè.



Ringrazio ancora l'Azienda per la gentile collaborazione.
A presto con altre dolcissime ricette


29 commenti:

  1. Davvero fantastiche queste zollette di zucchero che hai realizzato. Eridania è da sempre in casa mia, non mi viene nemmeno in mente di acquistare altri marchi presenti al supermercato.

    RispondiElimina
  2. io adorole zollette, da piccola me ne mangiavo in quantità assurde! Eridania poi penso sia il top per quanto riguarda lo zucchero..io uso sempre questo!

    RispondiElimina
  3. solo tu potevi riuscire a creare una presentazione del genere per dello zucchero! bellissimaaaaaaa! Devo dire che Eridiana se lo merita....porta da sempre sulle nostre tavole lo zucchero di qualità per eccellenza.

    RispondiElimina
  4. Uso molto spesso questo zucchero :) ...carinissima la tua idea di proporle a forma di cuoricino ! Davvero originale e simpatica !!!

    RispondiElimina
  5. Ma sono bellissime!! Non pensavo che le zollette si potessero fare in casa, lo sai?!
    Mi hai dato un'idea meravigliosa per stupire i miei ospiti!
    Io senza zucchero così come senza farina non so stare, mi mancherebbe la terra sotto i piedi se in dispensa non ne ho almeno 3/4 Kg da parte :P
    Amo tantissimo Zefiro di Eridania, uno zucchero così raffinato che sembra impalbabile!
    Il Tropical non l'ho mai assaggiato, ma rimedierò quanto prima :)

    RispondiElimina
  6. conosco molto bene quest'azienda :D sia per la pubblicità in tv, sia perché ne faccio uso e mi trovo molto bene come qualità prezzo. Non sapevo però dell'esistenza dello zucchero a velo, lo devo provare, così le mie tortine da principianti avranno quel tocco in più :D

    RispondiElimina
  7. In casa nostra Zefiro non manca mai! Uno zucchero davver dalle proprietà incredibili in termini di scioglievolezza! Le tue zollette sono dolcissimi da ogni punto di vista! Penso proprio che replicherò il procedimento da te seguito e spiegato dettagliatamente! I miei bimbi impazziranno per le zollette a forma di cuore!

    RispondiElimina
  8. Carinissime queste zollette,non sapevo che si potessero dare una forma! Li farò anche io per i miei ospiti! Sono sicura che piaceranno molto! L'Eridania la conosco bene..E' un brand che qui in casa non manca mai,poi ti dirò di più! Noio coltiviamo le barbabietole da zucchero,quindi sappiamo che lo zucchero ha un certo valore anche affettivo!Cmq grazie per l'idea delle zollette a cuore!

    RispondiElimina
  9. Non ho mai visto delle zollette di zucchero così carine e per giunta fatte in casa! Complimenti ma sei bravissima e con Eridania vai sempre sul sicuro!

    RispondiElimina
  10. anche noi in casa compriamo sempre eridania ma non avevo mai pensato di poterci fare delle zollette a forma di cuore *_* fantastico!!

    RispondiElimina
  11. ma che belle!!!non ci avevo mai pensato o meglio non credevo si potessero rifare,mi dava l'idea che si cristallizzassero tipo zhccherini...mah!comunque il cuoricino mi è piaciuto tantissimo,ifatti prima di leggee+re,ma solo alla prim occhiata credevo che fossero una novità di eridania e che me le fossi perse e invece arrivano dalle tue mani!eridania un nome a me molto familiare

    RispondiElimina
  12. Davvero un'idea molto romantica e carina trasformare lo zucchero in zollette a cuoricino! Utilizzo Eridania da sempre tutti i prodotti sono molto validi!

    RispondiElimina
  13. ma sono carinissime le zollette cosi!! *-* complimenti per l'idea originale! :)

    RispondiElimina
  14. Compro sempre e solo lo zucchero eridania! Lo conosco bene e lo consiglio, carina l'idea delle zollette a cuore.

    RispondiElimina
  15. Lo zucchero migliore è Eridania io uso solo quello, hai realizzato delle zollette molto belle complimenti! ci vorrei provare anche io per la colazione con il mio amore!

    RispondiElimina
  16. Ma che meraviglia! Pensavo fossero prorpio così, invece le hai fatte tu a forma di cuore. Sei un'asso in cucina! Che invidia!

    RispondiElimina
  17. Molto romantiche le zollette a forma di cuore. Sei veramente un vulcano di idee poi lo zucchero Eridania è veramente il top per tutto in cucina e per ottimi dolci!

    RispondiElimina
  18. ..Conosco molto bene questo marchio e in casa mia non manca mai lo zucchero Eridania Classico....e poi le tue zollette a forma di cuore sono veramente deliziose...trovo sempre delle bellissime ricette e dei preziosi consigli nel tuo blog!!! Non ti nascondo che mi cimenterò anch'io in questa dolcissima e zuccherosa opera d'arte!!!

    RispondiElimina
  19. Eridania lo conosco e lo uso da tempo ma non ho mai pensato di usarlo in questo modo è davvero una bella idea che sicuramente ti ruberò grazie

    RispondiElimina
  20. si potranno fare anche nel forno tradizionale? non ho il microonde e mi piacerebbe proprio tanto fare una sorpresa al mio fidanzato

    RispondiElimina
  21. A pummarola ncoppa11 giugno 2013 22:55

    Come sempre, ringrazio davvero tutti per gli apprezzamenti!

    Noe P: non ci ho mai provato con il forno tradizionale; però, potresti fare da cavia e farci sapere :) ovviamente allungando i tempi di cottura almeno a 2-3 minuti. Attenzione ad osservarlo, se vuoi provarci, perchè può diventare caramello!

    RispondiElimina
  22. Che idea sfiziosa, ma come ti è venuta? Troppo bella, davvero d'effetto le zollette a cuoricino. Brava, brava, brava!!!

    RispondiElimina
  23. Hai ragione Eridania non necessita di presentazioni, è lo zucchero per eccellenza!!! I tuoi cuoricini e coroncine a zollette sono bellissimi da vedere, un figurone se ci sono ospiti!! come sempre sei bravissima!!

    RispondiElimina
  24. questo zucchero non manca mai in casa e se voglio realizzare dei dolci perfetti uso sempre questo! Bellissime le tue idee...

    RispondiElimina
  25. ma bellissime!!! Io non ci avrei mai pensato! Zefiro non manca mai a casa mia, mi sa che dovrò procurarmi il classico però...

    RispondiElimina
  26. A pummarola ncoppa12 giugno 2013 10:27

    Lifest.99 : grazie, molto gentile! puoi fralo anche con Zefiro, vai tranquilla. E se le provi, fammi sapere e fai una foto, che la pubblico nella sezione apposita!
    Marghe

    RispondiElimina
  27. Che idea geniale e "dolcissima" per rimanere in tema ^_^

    RispondiElimina
  28. Queste assolutamente non posso perdermele!!!! Ma posso farle con qualsiasi zucchero? E non si scioglie con l'acqua?? Sei genaleeeee

    RispondiElimina
  29. Cara nonna papera, grazie mille! Certo che le puoi fare con qualsiasi zucchero, se noti io le ho fatte anche con quello di canna, ma anche con zefiro, che è più fine...ti dirò di più... le puoi anche colorare, mettendo al posto dell'acqua il colorante alimentare...vai tranquilla che non si sciolgono..l'acqua è una minima parte! se le fai, fammi sapere e magari fai una foto, così la posto nella sezione apposita! A presto!
    Marghe

    RispondiElimina

Grazie per l'interesse dimostrato!
Sarei contenta di sapere cosa ne pensi; se ti va, lascia pure un commento.
Se vuoi scrivermi, puoi farlo a questo indirizzo: apummarolancoppa@live.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...